Equazioni cinematiche del moto rettilineo uniformemente accelerato

 

Posti:
ti = t0;     Xi = X0;      vi = v0;
tf  = t;     Xf = X;       vf = v.
a = costante da cui: (I)
a = costante  v varia in modo uniforme   dalla (1.10):
combinando le due equazioni:  (II)
Sostituendo nella (1.11) il valore di v ottenuto nella (1.7) (III)
Risolvendo la (1.7) rispetto a t e sostituendo nella (1.11) (IV)

Nel caso particolare in cui la posizione del punto mobile nell'istante t0 coincide con il punto di riferimento O (s0 = 0):

          (I)
   (II)
(III)
(IV)

Nel caso particolare in cui la velocitÓ del punto mobile nell'istante t0 coincide con il punto di riferimento (s0 = 0) e con l'origine del movimento (v0 = 0):

        (I)
     (II)
(III)
(IV)

 

 

La Ricostruzione del Sinistro - Buffetti Editore                                                                                Equazioni cinematiche