Il tempo di durata dell'urto a bassa velocitÓ

 

 

Nelle prove d'urto a bassa velocitÓ, negli ultimi anni eseguite in numero considerevole soprattutto negli Stati Uniti, Ŕ stato accertato che il tempo di durata dell'urto, definito come impulso della collisione, pu˛ variare in un arco compreso fra 0,09 e 0,15 secondi.

All'esito di queste ricerche, negli incidenti a bassa velocitÓ (DV del veicolo colpito <= 20 Km/h) Ŕ appropriato stimare il tempo di durata dell'urto pari a 0,1 secondi.

Se necessario, si potrÓ tenere conto del modo in cui i veicoli si scontrano:

  • quando ad entrare in contatto sono le parti pi¨ soffici, come ad esempio i pannelli laterali o quelli posti sopra o sotto i paraurti, si potrÓ stimare un tempo maggiore (valori pi¨ alti dell'arco di riferimento);

  • quando, invece, ad entrare in contatto sono le strutture pi¨ rigide, oppure quando si tratta di un urto paraurti/paraurti, si potrÓ stimare un tempo leggermente inferiore.